Di Veroli
Samuele

Luogo di arresto:
Roma

Sentenze:
Cialli Mezzaroma

Altre notizie:

Si tratta probabilmente di Di Veroli Samuele, di Mosè e Enrica Spizzichino, nato a Velletri il 2.1.1915, coniugato con Emma Di Cori, deportato da Fossoli ad Auschwitz il 26.6.1944, numero matricola A-15739, morto a Natzweiler il 27.02.1945.

Fonti:

Le notizie biografiche sono state tratte dal sito del Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea “I nomi della Shoah italiana”