Di Cori
Amedeo

Sentenze:
Cialli Mezzaroma

Altre notizie:

Potrebbe trattarsi di Di Cori Amedeo, di Angelo e Grazia Terracina, nato a Roma il 29.8.1902, coniugato con Rosa Zarfati il 19.4.1925, deportato da Fossoli ad Auschwitz il 26.6.1944, morto ad Auschwitz il 25.1.1945.

Oppure potrebbe trattarsi di Di Cori Amedeo, di Mario e Giulia Caviglia, nato a Roma il 13.12.1927, deportato da Fossoli ad Auschwitz il 26.6.1944, deceduto a Natzweiler il 20.01.1943. Angelo Di Cori racconta la storia della cattura del fratello Amedeo, in un’intervista realizzata dalla Fondazione Museo della Shoah di Roma:  http://www.museodellashoah.it/2018/02/26/video-intervista-angelo-cori/

 

Fonti:

Le notizie biografiche sono tratte dal sito del Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea “I nomi della Shoah italiana”.